Corso modellistica sartoriale biennale

Corso modellistica sartoriale biennale

Affascinante e creativa, la modellistica è una vera e propria arte tecnica sartoriale di cui è necessario conoscere tutti i principi generali prima di iniziare a confezionare capi d’abbigliamento completi

Con attestato di frequenza e di merito al superamento degli esami annuali finali*

  • Totale delle ore: 154 ore l’anno
  • Durata del corso: circa 22 settimane , 1 lezione a settimana
  • Orario delle lezioni: 9:30 / 13:00 – 14:30 / 18:00.
  • Prezzo: € 1.250 + IVA l’anno

Cosa comprende:

  • Manuali operativi dispense e schede tecniche esplicative
  • Squadretta e curvilineo flessibile

Preiscrizione € 400 per 1° e 2° anno. Saldo in rate rate bimestrali anticipate durante i corsi senza interessi.

Chiedi info senza impegno

* Il corso sarà attivato al conseguimento di un numero di iscrizioni non inferiore a 5 persone
* Per assicurare la continuità del biennio l’iscrizione dovrà riguardare entrambi gli anni

Richiedi informazioni

    Aspettative e obiettivi
    del corso modellistica sartoriale biennale

    L’obiettivo del corso è fornire agli allievi le capacità di sviluppo di modelli di complessità oltre il livello base eseguendo trasformazioni generali e di dettaglio. Gli allievi acquisiranno anche la manualità nelle tecniche di cucito per confezionare capi in stoffa e di prototipi completamente rifiniti.

    Nel 1° anno si Inizia con lo studio dei principi generali della modellistica, le lezioni verteranno poi sull’effettiva realizzazione di prototipi completi in telina fin dalla gonna base, e proseguendo nella varietà dei capi del parte inferiore del corpo.

    Il programma del 1° anno in dettaglio

    Nel 1° anno si Inizia con lo studio dei principi generali della modellistica, le lezioni verteranno poi sull’effettiva realizzazione di prototipi completi in telina fin dalla gonna base, e proseguendo nella varietà dei capi del parte inferiore del corpo.

    Semestre

    Gonna

    • Le misure della gonna; Modello base della gonna.
    • Descrizione funzionale delle pince; Concetto di simmetria e asimmetria.
    • Modifiche della gonna base: oltre 40 trasformazioni.
    • Gonne Godet;
    • Gonne arricciate;
    • Gonne a teli;
    • Gonne a pieghe;
    • Gonne a ruota; Gonne drappeggiate.
    • Gonna pantalone
    Semestre

    Pantalone

    • Le misure del pantalone; Modello base del pantalone.
    • Modifiche del modello base del pantalone : oltre 20 trasformazioni.
    • Confezione del pantalone base e delle varie trasformazioni studiate.

    N.B. L’ordine degli argomenti è indicativo e potrà esser cambiato a discrezione della scuola, così come è provvisorio il calendario delle settimane di svolgimento

    Il programma del 2° anno in dettaglio

    Il 2° anno del Corso di Modellistica Sartoriale  organizzato a Catania presso la sede di ModeLAB, si rivolge a tutti coloro che, dopo aver appreso i principi generali della modellistica durante il 1° anno , desiderano approfondire le tecniche di modellistica e di sartoria.

    Il corso riguarda la teoria, le tecniche e le pratiche per la realizzazione di capi di abbigliamento, ed è dedicato alla parte superiore del corpo : corpetti, colletti, maniche e abiti.

    Trimestre

    Corpino

    • Tipi e componenti del corpino.
    • Le misure del corpino aderente; Modello base del corpino con pince.
    • Tecnica di spostamento delle riprese del corpino;
    • Nomenclatura della posizione delle pince.
    • Esempi di spostamento delle pince: dalla scollatura, dalla spalla, dal giro manica, dal fianco, dalla vita, dal centro davanti.
    Trimestre

    Maniche

    • Le misure della manica.
      Tipi di maniche: manica a giro, manica raglan, manica kimono.
    • Modello base della manica giro; Trasformazioni del modello base.
    • Modello base della manica raglan; Trasformazioni del modello base.
    • Modello base della manica kimono; Trasformazioni del modello base.
    Trimestre

    Colletti

    • Tipi di colletti: colli piatti, colli montanti e loro trasformazioni.
    Trimestre

    Abiti

    • Cenni sulle forme e linee degli abiti.
    • Le misure dell’abito; Modello base dell’abito. Trasformazioni del modello base.
    • Confezione di prototipi rifiniti dei modelli studiati.

    N.B. L’ordine degli argomenti è indicativo e potrà esser cambiato a discrezione della scuola, così come è provvisorio il calendario delle settimane di svolgimento